Navigation

Siria: CICR, accordo per accesso a prigioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2012 - 15:51
(Keystone-ATS)

Il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) avrà accesso alle carceri in Siria, secondo un accordo raggiunto con le autorità di Damasco di cui dà notizia oggi l'organizzazione umanitaria con un comunicato.

Durante colloqui con il presidente del Cicr Jakob Kellenberger, in visita a Damasco, il ministero degli Esteri siriano "ha concordato sulle procedure per visite a luoghi di detenzione e tale intesa verrà applicata con una visita alla prigione di Aleppo", si legge nel comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?