Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Unione europea è pronta - se necessario - ad evacuare i propri cittadini che abitano in Siria attraverso Cipro: lo ha annunciato la presidenza cipriota di turno della Ue, precisando che per ora la priorità è portare assistenza umanitaria alle popolazioni che fuggono dalle violenze.

"Se la situazione lo impone, noi siamo pronti a fare del nostro meglio", ha dichiarato il ministro degli interni di Cipro, Eleni Mavrou, in un incontro stampa a Nicosia, ritrasmesso a Bruxelles. "Noi abbiamo esperienze di evacuazioni in Libano e più recentemente in Libia. Possiamo rifarlo", ha aggiunto il commissario Ue agli interni Cecilia Malmstrom.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS