Navigation

Siria: CNS, catastrofe umanitaria a Herak (sud)

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 agosto 2012 - 09:50
(Keystone-ATS)

Il Consiglio Nazionale Siriano (CNS) denuncia una "catastrofe umanitaria" a Herak, città nella provincia meridionale di Daraa. "Herak è da tre mesi sotto assedio", afferma il CNS, e "i rifornimeti di cibo e medicinali" sono bloccati.

L'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede a Londra, parla di decine di morti causati dai bombardamenti di questa mattina sulla città, e afferma che le truppe siriane si preparano a un assalto di terra.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?