Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio Nazionale Siriano (CNS) denuncia una "catastrofe umanitaria" a Herak, città nella provincia meridionale di Daraa. "Herak è da tre mesi sotto assedio", afferma il CNS, e "i rifornimeti di cibo e medicinali" sono bloccati.

L'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede a Londra, parla di decine di morti causati dai bombardamenti di questa mattina sulla città, e afferma che le truppe siriane si preparano a un assalto di terra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS