Navigation

Siria: consegnati corpi dei due giornalisti uccisi

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2012 - 14:28
(Keystone-ATS)

I corpi dell'inviata Usa del Sunday Times, Marie Colvin e del fotografo francese, Remi Ochlik, rimasti uccisi mercoledì in un bombardamento a Homs, sono stati consegnati a diplomatici a Damasco.

Un testimone della Reuters ha precisato che i diplomatici, che si ritengono essere l'ambasciatore francese in Siria Eric Chevalier ed un rappresentante dell'ambasciata polacca che cura gli interessi Usa, hanno ricevuto i due corpi dall'ospedale dell'università al Assad di Damasco.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?