Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un convoglio umanitario di medicinali della Mezzaluna Rossa araba siriana è arrivata nella città siriana di Douma, in mano ai ribelli dell'opposizione e assediata dal 2013: lo rende noto la stessa organizzazione umanitaria all'agenzia ufficiale di Damasco, Sana.

La consegna del carico umanitario, scrive il sito di Al Arabiya, è confermato dall'Ocha, l'ufficio dell'Onu per il coordinamento umanitario.

Secondo stime dell'Onu, al momento circa 486.000 siriani vivono in zone o città sotto assedio e molte di loro hanno problemi di malnutrizione se non di fame. Sempre l'Onu fa sapere che le autorità governative siriane hanno finora consentito l'accesso solo a una dozzina dei 116 luoghi per i quali è stato richiesto un intervento umanitario.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS