Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quasi 80 tonnellate di zucchero, carne, latte e barattoli di alimenti per l'infanzia: sono le derrate alimentari consegnate tra ieri e oggi da Mosca all'alleato siriano Bashar al Assad, nella Siria in piena guerra civile.

Il secondo aeroplano, fa sapere il ministero per le Emergenze russo, un Iliushin 76, è atterrato all'aeroporto internazionale di Damasco questa mattina con 38 tonnellate di aiuti umanitari, in particolare cibo per bambini. Altre 38 tonnellate sarebbero state consegnate ieri. La distribuzione, secondo fonti ufficiali siriane, avverrà in modo "coordinato" tra il ministero siriano degli Affari sociali e del Lavoro, la Mezzaluna Rossa siriana e delle ong locali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS