Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze governative siriane hanno bombardato pesantemente il campo palestinese Yarmuk alla periferia sud di Damasco, roccaforte dei ribelli anti-regime. Lo riferiscono testimoni che hanno pubblicato in rete video amatoriali in cui si mostrano civili scavare tra le macerie di edifici alla ricerca di sopravvissuti.

Secondo le testimonianze, una serie di proiettili di mortaio sono caduti sugli edifici di via Safad e nei pressi dell'ospedale Bassel, dove sono ricoverati numerosi feriti. È impossibile al momento fornire un numero preciso di vittime.

I residenti di Yarmuk, organizzatisi nei Comitati di coordinamento palestinesi e siriani congiunti attribuiscono l'attacco alle "forze sioniste-assadiste", in riferimento allo Stato ebraico e al presidente siriano Bashar al Assad.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS