Navigation

Siria: due agenti feriti da razzo sparato dal Libano

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 luglio 2012 - 12:16
(Keystone-ATS)

Due agenti della polizia siriana sono stati feriti oggi da un razzo sparato dal territorio libanese e le forze di sicurezza di Damasco hanno reagito varcando il confine e fermando due agenti della sicurezza libanese per interrogarli per circa un'ora. Ne dà notizia l'agenzia libanese Nna.

L'agenzia precisa che i due agenti siriani sono stati feriti vicino al valico di frontiera di al-Hejra. Successivamente le forze di sicurezza di Damasco, cercando di catturare gli autori dell'attacco, sono entrati in territorio libanese, arrivando fino ad una stazione di polizia a Bakeyaa. Qui hanno prelevato due agenti e li hanno portati in territorio siriano, per rilasciarli solo dopo un'ora.

La polizia libanese ha detto di avere aperto un'inchiesta sull'episodio, dopo aver informato dell'accaduto il ministro dell'interno.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?