Navigation

Siria: elezioni, irregolarità posticipano diffusione risultati

Elezioni parlamentari in Siria: diffusione risultati rinviata 'sine die' per irregolarità KEYSTONE/EPA/YOUSSEF BADAWI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2020 - 12:53
(Keystone-ATS)

È stata rinviata 'sine die' la diffusione in Siria dei risultati delle elezioni parlamentari svoltesi ieri in gran parte del territorio nazionale sotto controllo del governo centrale di Damasco.

L'agenzia governativa siriana Sana ha riferito oggi che le votazioni si sono svolte in maniera irregolare in cinque delle oltre 7.000 sezioni totali e che dovranno essere ripetute oggi.

Le irregolarità si sono registrate, secondo la commissione elettorale, nella città di Aleppo nel nord e in quella di Dayr az Zor nell'est. Rappresentanti della commissione elettorale citati dalla Sana affermano che i risultati elettorali, inizialmente previsti per domani, non potranno essere diffusi prima che vengano concluse tutte le operazioni di voto e le conseguenti operazioni di conteggio.

Si è votato nel 70% del territorio siriano, con l'esclusione delle zone controllate dalle forze curde nell'est e da quelle sotto controllo turco nel nord-ovest.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.