Un alto esponente di Fatah, il generale Tawfiq al Tirawi, ha chiesto ai membri dell'organizzazione in Libano e in Siria di unirsi per combattere le forze dell'autoproclamato Stato islamico (IS) che minacciano il campo profughi di Yarmouk. Lo riporta l'agenzia Maan.

"Le sofferenze dei palestinesi nel campo - ha detto - devono finire e loro devono essere protetti dai gruppi terroristi come l'IS, Al Nusra ed altri".

Oggi l'Organizzazione per la liberazione della Palestina (Olp) in una nota ufficiale da Ramallah ha detto di rifiutare ogni coinvolgimento nel conflitto armato a Yarmouk.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.