Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Civili siriani non scappano solo verso la Turchia: in 30mila sono in fuga verso la Giordania, secondo quanto riferito nelle ultime ore da fonti mediche nella regione meridionale di Daraa.

L'offensiva aerea russa a sostegno dell'avanzata governativa nel sud della Siria sta spingendo circa 20mila persone in fuga verso il valico di Tel Shihab e altre zone fuori dal controllo del regime a sud-ovest di Daraa.

Altre 8mila persone - affermano le fonti - sono in marcia verso Yadude, a nord-ovest del martoriato capoluogo meridionale siriano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS