Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Decine di militari governativi siriani sono morti nelle ultime ore ad Aleppo in un attentato suicida rivendicato dall'ala qaedista siriana nella metropoli del nord.

Lo riferiscono fonti locali, precisando che l'esplosione è avvenuta poco prima dell'alba nel quartiere di Jamiyya Zahra, nella parte nord-occidentale della città, teatro da circa tre anni di violenti scontri tra fazioni in lotta. Non si hanno dettagli sul bilancio definitivo dell'attentato, compiuto contro una caserma dei servizi di sicurezza.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS