Navigation

Siria: fonti, truppe Damasco a Raqqa verso il confine

L'esercito siriano ha varcato nelle ultime ore l'Eufrate dirigendosi verso il confine turco KEYSTONE/AP/ALEXANDER ZEMLIANICHENKO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 ottobre 2019 - 09:48
(Keystone-ATS)

L'esercito siriano ha varcato nelle ultime ore l'Eufrate ed è passato nelle vicinanze di Raqqa, città del nord siriano, dirigendosi verso il confine turco.

Lo riferiscono testimoni oculari nella zona di Raqqa. In precedenza, l'agenzia governativa siriana Sana aveva riferito di un primo manipolo di militari di Damasco che da Hasake, nel nord-est, si sono spostati verso Tell Tamer, località a ridosso del confine con la Turchia.

Questi movimenti giungono all'indomani dell'accordo tra forze curdo-siriane e governo siriano, mediato dalla Russia, per l'intervento delle truppe di Damasco lungo la frontiera turca per fermare l'offensiva di Ankara e delle milizie arabo-siriane cooptate dalla Turchia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.