Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il regime siriano ha perso oggi il controllo di Idlib, nel Nord-Ovest del Paese. Le forze lealiste "si sono rischierate a sud" della città, ha detto l'agenzia governativa Sana. Forze islamiste e il Fronte al Nusra, la branca siriana di Al Qaida, sono entrate in città.

Le forze lealiste, scrive la Sana, "si sono ridispiegate a sud di Idlib per contrastare migliaia di terroristi che arrivano dalla Turchia". Il confine con la Turchia si trova circa 25 chilometri a Ovest di Idlib. La città di Aleppo è una cinquantina di chilometri a Nord-Est.

Idlib è il secondo capoluogo di provincia lasciato dalle forze del regime nelle mani dei jihadisti dopo Raqqah, attualmente in mano all'Isis. A Idlib si trovano circa un milione di civili, tra residenti e profughi da altre regioni dove continuano i combattimenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS