Navigation

Siria: fuggito in Turchia primo astronauta siriano

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 agosto 2012 - 12:57
(Keystone-ATS)

Il primo astronauta siriano, il generale dell'aviazione militare Muhammad Ahmed Faris, è arrivato oggi in Turchia, dopo una tappa ad Aleppo (sua città natale) in segno di solidarietà ai ribelli anti-regime. Lo ha riferito l'Anadolu.

Faris, 61 anni, aveva già tentato tre volte di fuggire dalla Siria. Nell'87 era stato il primo siriano a volare nello spazio, raggiungendo la stazione spaziale sovietica Mir a bordo di una Soyuz e rimanendo lì diversi giorni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?