Tutte le notizie in breve

Il ministro degli esteri britannico Boris Johnson ha dichiarato oggi a Sarajevo che è estremamente importante che venga approvata una risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'Onu prima che venga intrapresa una qualsiasi azione unilaterale in Siria.

"Non capisco - ha detto Johnson citato dai media - come un qualsiasi membro del Consiglio di sicurezza dell'Onu possa non firmare la risoluzione in cui si condanna l'azione del regime che è quasi certamente responsabile di quel crimine", dell'uccisione cioè di oltre 80 civili nella provincia siriana di Idlib.

Il ministro britannico è in visita da ieri nella capitale bosniaca.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve