Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il premier siriano che ha defezionato, Riad Hijab, è ad Amman, in Giordania, ma è entrato nel regno hascemita solo stamani all'alba: il portavoce del governo giordano Samih Mayta ha così fugato ogni dubbio, dopo due giorni di mistero, sulla sorte di Hijab.

Fonti dei ribelli siriani anti-regime in Giordania hanno detto all'ANSA che il premier è stato fatto uscire dalla Siria da un commando dell'Esercito libero (Esl) dopo "momenti tesi alla frontiera".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS