Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Siria: giro vite Usa sui rifugiati, da ottobre solo 44

I severi protocolli di sicurezza introdotti dall'amministrazione Trump hanno contribuito al crollo del numero dei rifugiati in provenienza dalla Siria

KEYSTONE/AP/PABLO MARTINEZ MONSIVAIS

(sda-ats)

Dallo scorso ottobre gli Usa hanno accolto solo 44 rifugiati siriani contro i circa 6000 nello stesso periodo dell'anno precedente: lo rivelano i dati del Refugee Processing Center, gestito dal dipartimento di stato Usa.

Il gigantesco crollo è legato ai più severi protocolli di sicurezza introdotti dall'amministrazione Trump sui rifugiati siriani e di un'altra decina di Paesi colpiti dal terrorismo.

Dal 2011, quando è scoppiata la guerra, gli Stati Uniti hanno accolto oltre 20 mila rifugiati siriani, compresi i circa 2000 da quando Donald Trump si è insediato alla Casa Bianca.

Anche la quota privilegiata per i bambini si è ridotta: da ottobre solo 10 ragazzini sotto i 14 anni, contro i quasi 2700 dello stesso periodo dell'anno precedente.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.