Le forze governative siriane hanno preso il controllo nelle ultime ore di una località strategica nel sud della Siria controllata da insorti locali.

Lo riferiscono all'agenzia stampa italiana ANSA fonti locali a conferma di quanto affermato in precedenza dall'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus).

Secondo le fonti le truppe di Damasco, sostenute dagli Hezbollah, da militari iraniani e dall'aviazione russa, si sono impadronite di Shaykh Meskin a est di Daraa, rafforzando il controllo di un corridoio tra due zone ancora in mano agli insorti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.