Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un intervento militare straniero in Siria minaccerebbe la sicurezza e la stabilità della regione. Il monito è arrivato stasera dal ministro della Difesa di Teheran, generale Hossein Dehgan, in un'intervista all'agenzia ufficiale Irna.

Un intervento militare, ha aggiunto, "non farà per nulla l'interesse di quanti incitano alla violenza ... L'esperienza di attacchi e di presenza militare in Iraq e in Afghanistan impedirà agli Usa di fare un altro errore e di precipitare in un altro pantano".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS