Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Isis ha compiuto un attacco kamikaze contro i ribelli dell'Esercito siriano libero (Esl) appoggiati da Ankara. È il primo attacco del genere dall'intervento turco in Siria.

L'attentaro suicida si è fatto esplodere in un villaggio a ovest di Jarablus, città strategica nel nord della Siria strappata al Califfato all'inizio dell'operazione lanciata una settimana fa dalla Turchia, afferma l'agenzia Amaq dell'Isis.

L'attacco è confermato dall'Osservatorio siriano per i diritti umani, che parla di vittime senza però fornire dettagli.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS