Navigation

Siria: Lavrov, decida popolo, illogico richiamo ambasciatori

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 febbraio 2012 - 10:30
(Keystone-ATS)

La sorte del presidente Assad "dovrà essere decisa dai siriani". Ne è convinto il ministro degli esteri Serghiei Lavrov, che definisce "illogica" la decisione di alcuni paesi, Italia compresa, di richiamare gli ambasciatori a Damasco. "Non credo - ha detto - che il richiamo degli ambasciatori creerà condizioni favorevoli per l'attuazione dell'iniziativa della lega araba".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?