Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mosca è pronta a una "intensa collaborazione" con gli Usa in Siria: lo ha detto il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov, in una intervista alla tv statale Rossia.

Mosca è "pronta ad includere l'opposizione patriottica, compreso il cosiddetto esercito libero siriano, nella fornitura di sostegno aereo, anche se ci sono state negate le informazioni su dove, in base a dati Usa, sono localizzati i terroristi, e dov'è l'opposizione patriottica", ha aggiunto Lavrov.

"Spero che alla fine la Ue capisca che la sua posizione 'distaccata' sulla questione siriana è inaccettabile", ha affermato il ministro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS