Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due giornalisti della Reuters sono stati rilasciati oggi dalle autorità siriane, due giorni dopo che erano stati arrestati a Damasco. Il producer televisivo Ayata Basma e il cameraman Ezzat Baltaji, entrambi libanesi, sono tornati a casa a Beirut e hanno detto che stanno bene.

Basma e Baltaji erano entrati in Siria giovedì. I due avevano contattato per l'ultima volta i colleghi sabato, quindi erano spariti. La Reuters non ha avuto loro notizie fino a stamani, poco prima della loro liberazione.

Un funzionario siriano ha detto che i giornalisti erano stati arrestati e interrogati perché non avevano un permesso per lavorare in Siria e avevano filmato "in un'area dove filmare non è permesso".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS