Navigation

Siria, militari russi prendono altre due ex basi Usa

La bandiera russa sventola in Siria. KEYSTONE/EPA/AHMED MARDNLI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2019 - 10:50
(Keystone-ATS)

Gli elicotteri militari russi sono arrivati in una ex base statunitense vicino alla città siriana di Metras. Lo mostrano i filmati trasmessi dal canale televisivo Zvezda del ministero della Difesa russo.

Il filmato mostra i militari russi che sbarcano da elicotteri Mil Mi-8 dopo che diversi elicotteri, tra cui un Mi-35, sono atterrati. I militari hanno poi issato la bandiera russa. La polizia militare ha poi fatto sapere di aver preso "sotto la sua protezione" un'altra ex base Usa, nei pressi di Kobane.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.