Tutte le notizie in breve

Edifici distrutti a Palmira (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/HASSAN AMMAR

(sda-ats)

Sono stati un sommergibile e una fregata russi nel Mediterraneo a lanciare quattro missili da crociera Kalibr contro postazioni dell'Isis nella zona di Palmira: lo riferisce il ministero della Difesa russo.

Esso fa sapere che "gli obiettivi colpiti sono stati le fortificazioni nella zona a est di Palmira dove si trovavano mezzi pesanti e assembramenti di miliziani spostati dai terroristi da Raqqa" e che "tutti gli obiettivi sono stati colpiti".

Il lancio di missili è stato effettuato dal Mediterraneo orientale dalla fregata 'Ammiraglio Essen' e dal sommergibile 'Krasnodar', che ha sparato i missili da posizione subacquea. Mosca sostiene di aver avvisato tempestivamente Turchia, Usa e Israele.

Il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ha annunciato che il ministro della Difesa Serghiei Shoigu ha informato Vladimir Putin "di una serie di lanci di successo dei missili Kalibr".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve