Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono morti i cinque militari a bordo dell'elicottero russo abbattuto in Siria: lo dice il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov.

"Quelli che si trovavano nell'elicottero, per quanto sappiamo dall'informazione ricevuta dal ministero della Difesa, sono morti. Morti eroicamente perché cercavano di allontanare il velivolo per evitare vittime a terra".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS