Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Siria: oggi 32 morti, 22 vittime autobomba davanti a moschea

Altra giornata di sangue in Siria dove si contano 32 morti. Ventidue persone sono rimaste uccise nell'esplosione di un'autobomba all'esterno di una moschea a Namar nella provincia di Deraa, nel sud del Paese, mentre dieci persone sono state uccise dal lancio da elicotteri di barili di esplosivo ad Aleppo, nel nord. A fornire il tragico bilancio della giornata è l'Osservatorio siriano per i diritti umani, l'ong basata a Londra.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.