Dieci civili, tra i quali 3 bambini, sono rimasti uccisi oggi in raid aerei governativi nel Nord-Ovest della Siria. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), dando notizia anche di numerosi feriti.

La località presa di mira è Saraqib, una cittadina controllata da ribelli e battaglioni islamici nella provincia di Idlib, in posizione strategica lungo l'autostrada che da Aleppo porta a Homs.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.