Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Siria: Ong, 35 morti in raid regime intorno Damasco

È di almeno 35 morti, fra cui quattro bambini, il bilancio di una serie di raid aerei del regime siriano su alcune zone controllate dai ribelli attorno a Damasco, in risposta al lancio di colpi di mortaio sulla capitale. Lo ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani (Ondus), una Ong vicina all'opposizione siriana con base a Londra. I raid si sono concentrati nella regione del Ghouta orientale.

L'Ondus precisa che sono stati circa 40 i raid aerei sulle aree di Duma, Arbin, Kafar Batna ed Ein Terma, accompagnati dal lancio di razzi. I feriti negli attacchi sono almeno 140.

Precedentemente il gruppo ribelle islamista Jeish al Islam (Esercito dell'Islam) aveva bombardato con non meno di 70 razzi vari quartieri di Damasco. Oltre alle 5 vittime civili finora segnalate, vi sono anche numerosi feriti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.