Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sette civili, di cui 4 minori e 3 donne, sono stati uccisi in un bombardamento aereo nell'ovest della provincia di Aleppo. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), precisando che il raid è avvenuto a Jamia al Hadi.

Anche forze ribelli hanno compiuto bombardamenti su parti di Aleppo in mano alle forze governative, secondo la stessa fonte. L'organizzazione non precisa se gli aerei coinvolti siano governativi o russi.

Combattimenti sono segnalati dall'Ondus tra forze ribelli e governative anche più a sud, nella provincia di Hama, dove sarebbero avvenuti nove raid aerei nella regione di Herbanafsa, e nelle vicinanze di Damasco, nell'area di Al Merej. Qui, secondo l'ong, le forze lealiste hanno compiuto bombardamenti con mortai.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS