Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I jet russi hanno compiuto nuovi raid su diversi villaggi della provincia di Idlib, nel nord-ovest della Siria, provocando almeno altre 7 vittime civili, secondo l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus).

La provincia di Idlib è controllata da una coalizione di gruppi armati islamisti, tra i quali i qaedisti di al Nusra.

Intanto Alexei Pushkov, presidente della Commissione Esteri della Duma, la camera bassa del Parlamento russo, ha anticipato che i raid aerei russi in Siria dovrebbero durare tre-quattro mesi.

C'è sempre il rischio di rimanere impantanati, ma a Mosca si parla di tre-quattro mesi di operazioni", ha detto in una intervista dalla tv francese Europe 1, rilanciata dai media russi. "Credo che l'aspetto importante sia l'intensità, se le operazioni vengono condotte in modo più efficace sarà possibile vedere risultati", ha aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS