Navigation

Siria: ong, jet russi uccidono 15 membri Isis a Palmira

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2015 - 09:54
(Keystone-ATS)

Almeno 15 jihadisti dell'Isis sono stati uccisi ieri in raid di jet russi su Palmira e nei dintorni della città siriana, secondo quanto riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus).

La stessa fonte parla anche di attacchi a Raqqa, considerata la 'capitale' del Califfato in Siria, in cui sono morti 4 membri dell'Isis.

Ieri anche l'agenzia governativa siriana Sana aveva riferito dei raid su Palmira, nella provincia centrale di Homs, ma un portavoce del ministero della Difesa russo aveva smentito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.