Navigation

Siria: ong, militari prendono controllo di Rastan

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2011 - 16:42
(Keystone-ATS)

In Siria le forze del regime hanno preso il controllo di quasi tutta la città di Rastan, dopo cinque giorni di combattimenti con i ribelli (manifestanti e soldati disertori). Lo afferma un'organizzazione non governativa dell'opposizione.

Rami Abdel Rahman, dell'Osservatorio siriano per i diritti umani, ha detto che un residente di Rastan, riuscito a scappare dalla città, ha parlato di intenso scambio di fuoco durato tutta la notte. Rastan è stato teatro del primo confronto armato in Siria fra ribelli e forze fedeli al rais Bashar al-Assad.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?