Navigation

Siria: ONG, molti morti in scontri vicino frontiera turca

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2012 - 17:21
(Keystone-ATS)

"Diversi membri delle forze di sicurezza" e almeno dieci miliziani ribelli sono morti in combattimenti oggi nella città siriana di Ras el Ein, nella provincia di Hasakah, vicino alla frontiera con la Turchia, popolata in maggioranza da curdi, secondo quanto riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus).

In mattinata le forze ribelli hanno attaccato la città, provenendo in parte dal territorio turco e per il resto dal vicino villaggio di Tel Halaf, secondo la fonte. Nel pomeriggio le forze governative hanno lanciato una controffensiva e i combattimenti sono ancora in corso.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?