Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oltre 40 civili sono stati uccisi e un centinaio feriti oggi da un bombardamento missilistico del regime siriano su un mercato della cittadina di Duma, alle porte di Damasco, controllata dai ribelli.

Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus).

Almeno 12 missili si sono abbattuti sul mercato, secondo l'Ondus, che ha sede in Gran Bretagna ma si appoggia su una vasta rete di informatori in Siria. Il bilancio sembra destinato ad aggravarsi perché vi sono diversi feriti in gravi condizioni.

Il bombardamento sulla roccaforte dei ribelli è avvenuto mentre erano in corso combattimenti tra le forze lealiste e gruppi armati anti-governativi nei pressi della vicina città di Harasta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS