Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Raid russi su una prigione in Siria hanno fatto almeno 57 morti e 30 feriti, dei quali molti in gravi condizioni. Lo riferisce l'Osservatorio siriano dei diritti umani.

La prigione si trova nella provincia di Idlib, nel nordovest del paese, ed è gestita da al-Nusra, il gruppo di ribelli affiliati ad al Qaeda che combattono contro il regime di Bashar Assad. Tra i 57 morti, precisa la ong, 21 sono civili, 29 miliziani e 7 detenuti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS