Navigation

Siria: Onu condanna violenze contro civili

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2011 - 18:57
(Keystone-ATS)

L'assemblea generale delle Nazioni Unite condanna in una risoluzione le violenze contro i civili da parte del regime di Assad in Siria.

L'Onu chiede a Damasco di dare attuazione senza ulteriore ritardo al piano d'azione della Lega Araba. È quando si legge nella risoluzione approvata alla commissione diritti umani dell'Onu, cui fanno parte tutti i paesi dell'Assemblea generale, nella quale vengono condannate la repressione e la persecuzione dei manifestanti da parte del regime di Assad.

La risoluzione è stata approvata con 122 voti a favore, 13 contrari e 41 astenuti. Tra gli altri, hanno votato contro Corea Nord, Iran, Venezuela e Cuba.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?