Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il regime di Damasco sottomette il popolo siriano commettendo crimini e io non potevo continuare a guardare. L'Esercito Siriano Libero (ESL) invece difende il popolo siriano dalla violenza del regime (del presidente Bashar al Assad). Lo ha detto l'ex premier siriano, Riad Hijab, disertore, fuggito in Giordania in una conferenza stampa trasmessa in diretta tv da Amman.

Hijab ha definito il presidente siriano Bashar al Assad un "nemico di Dio". Il regime controlla ormai solo il 30% del territorio nazionale e non ha più la forza economica e finanziaria per resistere alla sua fine, ha aggiunto l'ex premier siriano, che è apparso oggi in pubblico per la prima volta dopo la sua diserzione circa dieci giorni fa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS