Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Prosegue l'offensiva dell'Isis nel nordest della Siria. Nella notte, i jihadisti si sono scontrati su due fronti con l'esercito siriano e con le milizie curde, nella zona di Hasaka, nei pressi del confine con l'Iraq.

I miliziani sunniti hanno lanciato l'offensiva sulla città all'inizio della settimana e, secondo l'Onu, hanno costretto alla fuga decine di migliaia di civili.

L'Osservatorio siriano per i diritti umani, che raccoglie testimonianze dirette, ha riferito che le milizie curde si sono scontrate con i jihadisti dello Stato islamico alla periferia di Ghwyran, a sudest di Hasaka.

La città, nella quale vivono arabi, curdi e cristiani, è divisa in zone, controllate dall'esercito di Bashar Assad e dai curdi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS