Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze governative siriane hanno espugnato completamente l'area di Khaldiye, quartiere chiave della città di Homs considerato finora un caposaldo dei ribelli. Lo sostiene la tv ufficiale di Damasco.

"Le forze armate hanno riportato la sicurezza e la stabilità in tutto il quartiere di Khaldiyeh", ha detto la televisione, che già nei giorni scorsi aveva mostrato immagini delle forze governative che avanzavano in questo bastione dei ribelli.

Sabato le truppe lealiste avevano ripreso il controllo dell'antica moschea di Khalid Ibn al Walid, un caposaldo dell'opposizione armata. La caduta di Khaldiyeh è un duro colpo per i ribelli dopo quello inferto loro con la riconquista all'inizio di giugno della cittadina strategica di Qusayr, una decina di chilometri dal confine con il Libano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS