Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ventitré persone uccise, tra cui quattro bambini, in un bombardamento aereo a sud-est di Damasco, in un'area fuori dal controllo governativo: è il bilancio più grave registrato da quando un mese fa è entrato in vigore il cessate il fuoco in Siria.

Lo riferisce l'osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria. Altre fonti riferiscono di 17 uccisi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS