Navigation

Siria: Russia ad Annan, gruppo azione a fine luglio

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 luglio 2012 - 09:17
(Keystone-ATS)

Mosca ha proposto all'inviato dell'Onu Kofi Annan di organizzare alla fine di luglio una nuova riunione del gruppo di azione sulla Siria, a livello di alti funzionari: lo ha reso noto oggi il vice ministro degli esteri Ghennadi Gatilov citato dall'agenzia Interfax.

Una proposta che, rende noto il Cremlino, sarà ribadita dal presidente Putin nel suo incontro con lo stesso Annan, che ieri ha avuto un colloquio con il capo della diplomazia russa Serghiei Lavrov.

Galitov ha inoltre affermato che Annan sostiene la proposto russa di estendere la missione degli osservatori delle Nazioni Unite in Siria, che scade il 21 luglio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?