Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il capo negoziatore dell'opposizione siriana, Mohammad Alloush, ha annunciato le sue dimissioni nella notte a Ginevra, come gesto di protesta per lo stallo nei colloqui di pace.

"L'esperienza dei tre round di negoziati a Ginevra non ha avuto successo, a causa dell'intransigenza del regime siriano che continua a bombardare civili e l'incapacità della comunità internazionale di rendere effettive le proprie decisioni", ha scritto Alloush su Twitter.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS