Navigation

Siria: tv, proteste si allargano nel sud e a nord Damasco

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 marzo 2011 - 15:17
(Keystone-ATS)

Le proteste anti-regime in Siria si allargano anche ad altre località, nel sud e in un sobborgo a nord di Damasco, mentre la situazione a Daraa, teatro negli ultimi giorni di violenze tra manifestanti e forze di sicurezza, rimane tesa. Lo ha riferito la tv al-Arabiya.

Il corrispondente dell'emittente panaraba ha precisato che mentre a Daraa, 120 km a sud di Damasco, sono in corso negoziati tra le autorità centrali e residenti per riportare la calma in città, manifestazioni anti-regime sono state inscenate oggi da un numero imprecisato di persone a Jassem, località anch'essa a sud della capitale. Altre fonti di stampa riferiscono di dimostrazioni contro il regime baathista al potere da circa mezzo secolo anche a Duma, sobborgo a nord di Damasco.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?