Navigation

Siria: tv stato,Assad incarica ente per 'dialogo nazionale'

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 giugno 2011 - 19:31
(Keystone-ATS)

Il presidente siriano Bashar al Assad ha annunciato oggi la decisione di creare un ente incaricato di avviare un "dialogo nazionale". Lo riferisce con una scritta in sovrimpressione la tv di Stato siriana.

La tv, che ha mostrato immagini del rais impegnato in una riunione con i membri del neonato organismo, ha affermato che "il presidente Assad ha emesso un decreto per la formazione di un ente incaricato di metter le basi per il dialogo nazionale e di definire gli strumenti e la tempistica del suo lavoro".

Il nuovo ente - ha aggiunto l'emittente governativa - è formato dal vice presidente Faruq Sharaa e da altri otto tra membri dei vertici del Baath (partito al potere da 48 anni) e figure definite "indipendenti".

Assenti sono dunque esponenti del fronte del dissenso e delle opposizioni illegali. Secondo il comunicato ufficiale, l'ente per il dialogo si riunirà "in modo intensivo a scadenza regolare secondo un piano di lavoro studiato". Nella nota, letta da un'annunciatrice della tv, non è però precisata alcuna scadenza temporale per il lavoro dell'organismo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?