Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Ue lancia l'appello all'opposizione moderata a voler "partecipare attivamente" alla conferenza di Ginevra 2 per la Siria e affinché la Coalizione Nazionale "prenda un ruolo guida nei negoziati". È scritto nelle conclusioni del Consiglio Esteri che si è tenuto a Lussemburgo.

I 28 poi sottolineano che la Conferenza deve puntare a mettere in atto i principi di Ginevra 1 e quindi a istituire "un governo transitorio con pieno potere esecutivo e controllo di tutte le istituzioni governative e di sicurezza".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS