Si combatte strada per strada ad Aleppo, in particolare nel quartiere di Salah ad Din (Saladino), nella parte sud-occidentale, dove i ribelli tentano con fatica di resistere all'avanzata dei blindati delle forze governative.

Alcuni video amatoriali pubblicati in rete poco fa dagli attivisti anti-regime e girati dagli stessi ribelli della Brigata Tawhid - impegnata da giorni ad Aleppo - si vedono i corpi senza vita di almeno tre militari lealisti a terra su un vialone di Salah ad Din (www.youtube.com/watch?v=ENdmmB70oqY).

La voce fuori campo afferma che si tratta di "cecchini dei cani di Assad", in riferimento al presidente Bashar al Assad. Sul loro sito, i ribelli della Tahwid affermano di dover fronteggiare "circa cento carri armati" governativi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.