Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il potente sisma registrato oggi nel Mar Egeo, al largo dell'isola greca di Lemnos, ha provocato 266 feriti in Turchia, la maggior parte a causa del panico. Ad esempio, nell'isola di Gokceada una trentina di persone sono state portate in ospedale per le ferite riportate in seguito alla fuga precipitosa dalle loro case. Il terremoto, che non ha fatto vittime nemmeno in Grecia, ha colpito anche le coste nord-occidentali turche, provocando danni agli edifici, ed è stato avvertito anche ad Istanbul.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS