Il bilancio del sisma in Nepal si aggrava di ora in ora ed ha raggiunto quota 5500 vittime, hanno indicato le autorità locali. Intanto un primo volo speciale per rimpatriare i sopravvissuti - tra cui alcuni svizzeri - è atterrato stamane all'alba a Parigi-Roissy.

L'Airbus A350 organizzato dalle autorità francesi si è posato allo scalo parigino verso le 5.45: a bordo 206 persone, tra cui 12 bambini e 26 feriti, ha indicato stamane il ministero francese degli affari esteri. Si tratta soprattutto di cittadini francesi e di una quindicina tra tedeschi, svizzeri, italiani, portoghesi e turchi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.